06.12.2014 – Club Italia Fipav vs Exton Volleyball Aversa 3-1

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

  • Immagine predefinita cronache (9)

    In casa: Club Italia Fipav

    Ospiti: Exton Volleyball Aversa

    Risultato finale: 3-1

    Evento sportivo: FIPAV - Serie B1

    Genere: Maschile

    Luogo: Roma (RM)

    Data incontro: 06-12-2014


Roma (RM)
Club Italia Fipav - Exton Volleyball Aversa   3-1

La cronaca

CLUB ITALIA FIPAV: Della Volpe 12, Argenta 11, Esposito 10, Raffaelli 10, Biglino 8, Pistolesi 6, Zonca 3, Battista (L), Caneschi, Zoppellari, Zonca, Di Coste, Gaia, Di Martino. Vice All.: Adriano Di Pinto. All.: Michele Totire.<br>EXTON VOLLEYBALL AVERSA: Scialò 12, Rispoli 11, Libraro E. 9, Falanga 8, Giacobelli 5, Libraro A. 5, Bisci (L), Lombardi (L2), Ardito, Di Giorgio, Saccone, Montò, Di Santi. Vice All.: Paolo Della Volpe. All. Georgui Draganov.<br><br>AVERSA – La Exton Volleyball Aversa non riesce per nulla a sfatare il tabù trasferta ed incappa nella terza sconfitta consecutiva di questo campionato lontano dal PalaJacazzi. La gara della sesta giornata del girone C del campionato di serie B1 maschile di pallavolo va al Club Italia Fipav che vince 3-1 approfittando ancora una volta di una prova sottotono della squadra di coach Draganov che nel primo set getta alle ortiche il vantaggio di 3 punti conquistato al primo time- out tecnico (5-8) con un muro di Falanga. Il sestetto di Totire recupera e gira meglio della squadra normanna. Si porta prima sull’11-8 e poi sul 16-9. Un recupero che annichilisce Di Santi e compagni che soccombono 25-14 senza alcun tentativo di reazione. Reazione che, invece, la squadra del presidente Di Meo presenta nel secondo set. La Exton Volleyball Aversa va punto a punto nei minuti iniziali ed allunga sul 3-8 con Falanga. Questa volta, il sestetto normanno non spreca il vantaggio e lo incrementa con due punti consecutivi di Rispoli (3-10) ed il 9-15 di Scialò che conduce al secondo tecnico (9-16) con un errore in palleggio del Club Italia Fipav che prova a risalire ma non riesce affondando sotto i colpi normanni di Rispoli e Giacobelli che inducono i laziali all’errore in battuta per il 15-25. Sull’1-1 la gara ritorna in parità. La Exton Aversa può rimettere la partita in sesto ma non riesce, nonostante la rimonta. Il Club Italia Fipav prende il largo dopo il secondo time – out tecnico e va facilmente sul 25-18. Alla squadra del presidente Di Meo resta il quarto set. Provare a rifarsi sotto o cedere tre punti. Al primo time – out tecnico sono ancora i padroni di casa ad essere in vantaggio (8-6) ma Scialò e Rispoli tengono sotto la squadra normanna (12-12) che se la gioca praticamente punto a punto fino al secondo tecnico. La Exton Volleyball Aversa sembra cedere sul 19-16 ma trova la reazione e con un mini break di 3 punti, che si chiude con un ace di Giacobelli, riacciuffa il sestetto di Totire sul 19 pari. Gli uomini di Draganov, però, non tengono. Lo fanno fino al punto del 21, l’ultimo conquistato. A vincere il set 25-21, appunto, è il Club Italia che conquista anche i tre punti. Il terzo insuccesso esterno in campionato, in casa, invece, è sempre imbattuta da tre anni, lascia certamente dell\'amaro in bocca ma non demoralizza il presidente Sergio Di Meo: «Non vuole essere una frase di circostanza – dice – ma io ci credo e non ho mai smesso di farlo. A tutte le squadre che partecipano ad una qualsivoglia competizione sportiva, in ogni disciplina, è capitato di attraversare un momento difficile. Lo stesso che stiamo vivendo noi ma senza farne drammi. Dispiace perdere, questo è un dato di fatto, ma bisogna guardare avanti e trovare subito il modo per ripartire e farlo nel migliore dei modi».

Commenti Facebook

INSERISCI UN COMMENTO