B2 Femminile, big match per la Giovolley Aprilia che vince sul Cave per 3 a 0

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

giovolley serie b2 femminile

La Giovolley ritrova la vittoria, travolge il Cave e rimane in scia del Cagliari.

APRILIA 22-11-2014 -La Giovolley Aprilia torna a ruggire. Il sestetto pontino, nella sesta giornata del

campionato, si impone nettamente in casa per 3-0 sul Volley Cave che subisce ad Aprilia dopo quella di

Cagliari, la seconda sconfitta stagionale. Per la Giovolley arrivano dunque tre punti importanti che

cancellano il mezzo passo falso della scorsa settimana, ed infliggono ad  un’avversaria alla vigilia molto

considerata, una sconfitta pesante nelle proporzioni ma soprattutto nel gioco. Con questa affermazione la

formazione del tecnico Federici, rimane sola al secondo posto della classifica generale con 15 punti,

preceduta ad una sola lunghezza dal Cagliari  vittorioso sul Marino fanalino di coda, mentre  il Cave fermo a

quota 12, si allontana dalla vetta e scivola in quarta posizione alla spalle del Mazzocchi Fondi vittorioso a

aprilia pallavolo femminileLA PARTITA –E’una Giovolley strepitosa quella che scende in campo al Palagiovolley di Aprilia. Nei tre set

vinti, David e compagne hanno avuto un approccio alla gara quasi perfetto,lasciando ad un disorientato

Cave solo le briciole. Aggressive, indomite e determinate, le pontine hanno dominato la scena negando alle

cavesi la possibilitĂ  di reagire, mettendo in crisi il gioco ospite con impeto agonistico e fornendo

complessivamente una prova  con poche sbavature anche sotto l’aspetto emotivo.  Ritrovata Iole Carbone,

tornata al centro dello schieramento pontino dopo un lungo e fastidioso problema addominale, la squadra

di via Monteverdi si presenta subito determinata giĂ  dalle prime battute, spinge con decisione dettando i

tempi  e ribadisce le sue ferme intenzioni. Frenetico e rabbioso è l’avvio di gara, l’Aprilia mantiene

costantemente l’iniziativa(8-5) e il Cave subisce(16-12). La Giovolley gioca a memoria, confeziona

combinazioni potenti ed efficaci (21-16), e chiude con autoritĂ  il primo set(25-17). Ancora piĂą marcata la

differenza nel secondo(25-14) e terzo tempo(25-17),due set senza storia per le ospiti in cui  la Giovolley,

implacabile e cinica, costruisce con carattere e continuità la vittoria finale  infilando con disarmante

puntualità  le maglie della difesa nemica. Ottima prova della squadra apriliana e del libero  Valentina

Scognamillo puntuale e precisa a chiudere ogni varco.

Abbiamo giocato un’ottima gara -commenta con soddisfazione Federici- siamo stati bravi a spingere in

battuta mettendo in difficoltĂ  la ricezione e impedendo al Cave di costruire – conclude il tecnico pontino-

sono tre punti importanti che fanno bene al morale in previsione della prossima impegnativa gara di

Fondi, dove troveremo una  squadra in salute e molto motivata.

IMPRESSIONI -Troppo poco, quello visto in campo  dal Cave  per impensierire questo Aprilia, la squadra del

tecnico Celeschi  spesso in difficoltà in battuta, in ricezione e nel muro-difesa, fatica a mettere la palla a

terra e a rimanere in scia all’avversaria, i meccanismi di gioco funzionano solo a tratti e in modo discontinuo

senza  mai dare la sensazione di poter imprimere la svolta desiderata alla gara. E’ stata invece per le ragazze

del tecnico Federici, superiori in ogni fondamentale e guidate da una super Annalisa David, una preziosa

vittoria, scaturita da una considerevole organizzazione e grande intensitĂ  di gioco, soprattutto dalla voglia

di riscatto di un gruppo apparso rigenerato, piĂą affiatato e coeso.

Tabellino: Giovolley Aprilia – Volley Cave P.I. RM 3-0 (25-17/25-14/25-17)

FORMAZIONI:

Giovolley Aprilia – 2 Mileno A.- 4 Speranza S.- 8 (C) David A.-10 Borghini M.- 11 Borrelli R.- 13

Manzo A.-14 Carbone I.- 15 Sandretto I.-17 Genna G.- 7 (L) Scognamillo V.- 1° All Federici T.- 2° All La

Casella G.-F T. Morgante A.- MD. Casciano A.-DA. Aversa F.

VOLLEY CAVE P.I. RM – 5(C) Allegretti J – 9 Cornlo F.- 4 Di Tommaso M.- 8 Gatto F.- 13 Germini I.-1

Mazzoni D.- 10 Moroni R- 11 Pochini F.- 3 Ruocco M.C.- 18 Sapocchetti T.- 16 Tommassi F. 15(L) Del

Rosso M.- 12(L)Grossi C.- 1° All Celeschi R.- 2° All Leone P.- D.A. Saccucci S.

Direttori gara: Tartaglione Giacomo e Aliberti Roberto (Caserta)

NOTE- Spettatori 260 – durata set: 25’,22’,27’; tot effettivo gioco 74’.

Commenti Facebook

INSERISCI UN COMMENTO