Colpo grosso per il Volley Potentino: due nuovi schiacciatori alla B-Chem

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

B-Chem

Un salto di qualità ed esperienza nella “B-Chem dei giovanissimi” con un innesto importante. Dalla Sieco Service Ortona arriva lo schiacciatore di San Severino Marche Lorenzo Gemmi, classe ’85 e 199 cm di altezza.

Lorenzo-GemmiDopo tanto peregrinare in giro per l’Italia il forte attaccante marchigiano torna nella sua regione affascinato dal progetto della società biancazzurra. Cresciuto nelle giovanili della Lube, la banda ex Ortona vanta nel suo palmares uno scudetto e due coppe Cev, successi arrivati nel 2005 e nel 2006 proprio con la maglia biancorossa. Una carriera intensa resa ancora più gratificante dalle prime esperienze nelle selezioni azzurre giovanili (Pre-juniores, e Juniores), ma anche dalle più recenti convocazioni nella Nazionale B (2010) per partecipare ai Giochi del Mediterraneo e a tornei internazionali con Zaytsev, Parodi e tanti altri campioni.

Gemmi commenta così il suo arrivo alla B-Chem:

Mi verrebbe da dire che finalmente torno a casa, o almeno a pochi passi da casa. Stimo molto il dg Carlo Muzi e sono felice di essere alla B-Chem perchĂ© è stata una scelta fortemente voluta sia da me che dalla societĂ . Ho incontrato tante volte da avversario Potenza Picena in partite ufficiali e in amichevoli e ho la certezza che il tecnico Gianluca Graziosi plasmerĂ  una squadra competitiva. Abbiamo con noi tanti under 23. Mi piace questo progetto basato su un mix di entusiasmo, qualitĂ  ed esperienza”.

Ma non finisce qui per il volley mercato potentino: uno dei mostri sacri della pallavolo italiana scende per la prima volta di categoria e approda alla B-Chem Potenza Picena. La società biancazzurra chiude il mercato col botto e porta tra i cadetti il veterano della serie A1 Cristian Casoli, reduce dall’annata all’Exprivia Molfetta, originario di Varese, classe ’75 e alto 192 cm.

cristian-casoliUn atleta di grande esperienza internazionale e con un palmares chilometrico. Ben 99 le presenze nella Nazionale italiana, venti le stagioni in serie A1 e una breve parentesi nella massima divisione russa in carriera. Un biglietto da visita costellato di successi con le squadre di club e in maglia azzurra. Tra il lontano 1996 e il 2008 Casoli ha conquistato due World League, due Supercoppe Europee, una Champions League, due Coppe delle Coppe, due Coppe Cev, una Challenge Cup, sei Supercoppe italiane, cinque Coppe Italia di A1e due Campionati Italiani.

Grazie alla sua saggezza e a una tecnica fuori dal comune, il fuoriclasse lombardo incarna l’identikit ideale per trainare, con il supporto di Moretti, Miscio e Gemmi, un Volley Potentino infarcito di promesse e campioni in erba.

Ecco il commento di Casoli dopo la conferma alla B-Chem :

Ho deciso di rompere il ghiaccio con la serie A2 perchĂ© il progetto con tanti giovani della B-Chem Potenza Picena mi è sembrato a dir poco allettante. Una bella sfida. Tra l’altro mi sento bene sia fisicamente che dal punto di vista mentale. Mi diverto persino di piĂą in campo. In tanti mi hanno parlato bene del Volley Potentino. Ci sarĂ  un’ottima guida come Gianluca Graziosi e, nel rispetto dei ruoli, spero di aiutarlo in campo a lanciare le giovani promesse”.

Fonte: ufficio stampa VolleyPotentino

Commenti Facebook

INSERISCI UN COMMENTO