Foppapedretti: i numeri della stagione

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

Foppadretti

Quasi 23.000 spettatori. Una media di oltre 1.760 persone a gara ha scaldato il PalaNorda negli incontri casalinghi di Campionato e Coppa Italia.

Questi i numeri del pubblico bergamasco corso ad assistere ai match interni della stagione 2013/14 della Foppapedretti Bergamo. E il tutto esaurito (2.224 spettatori) si è registrato in Regular Season contro Unendo Yamamay Busto Arsizio e Imoco Conegliano (quest’ultima sfida seguita anche da 20.075 spettatori in diretta streaming su sportube.tv).

Poi ci sono anche i dati tv e internet: 11 partite in diretta (tv RAI o streaming SPORTUBE) per le rossoblù, più di 18 ore live, più di 580.000 gli ascolti. Con il picco di 105.151 nei Play Off Scudetto a Busto Arsizio. Le ore di trasmissione salgono poi a 55 e gli spettatori a 850.000 se si considerano le repliche oltre alle dirette.

I numeri sono in grande crescita su Rai Sport e Sportube.tv se si considera l’intera Master Group Sport Volley Cup. Il Campionato di Serie A1 di volley femminile ha ottenuto, anche nella stagione 2013-14, ottimi riscontri in televisione e sul web.

Secondo i dati diramati da Rai Sport, sono stati 4.159.435 gli spettatori totali delle 37 gare trasmesse dall’emittente nazionale tra Regular Season, Play Off ed Eventi. Un incremento di 214.000 unità rispetto alla scorsa stagione, ancor più rilevante perché registrato nonostante 3 gare in meno in palinsesto (furono 40 nel 2012-13). Il numero che riflette più nitidamente il considerevole aumento del seguito della Serie A1 Femminile è la media di telespettatori a partita, passata dai 98.632 dell’anno passato ai 112.417 attuali: un +14% che rimarca l’appeal della pallavolo rosa di vertice.

La stessa Rai Sport ha elevato esponenzialmente il numero di passaggi della Master Group Sport Volley Cup nel proprio palinsesto: tra dirette, repliche, differite e sintesi, la Serie A1 ha goduto di 154 occasioni di visibilità, contro le 112 dell’anno precedente.

Successo di pubblico anche sul web. Considerando le 21 partite trasmesse in live streaming da Sportube.tv (18 di Regular Season, 2 di Play Off Scudetto e 1 di Coppa Italia), il totale di spettatori collegati si è assestato a 330.026, con una media di 15.716 spettatori a partita. Nella stagione 2012-13, gli spettatori totali delle dirette in streaming partite furono 190.281, per una media a gara pari a 9.061. Il dato di crescita è pari al 73%.

Infine si conferma alta la partecipazione dei tifosi e degli appassionati nei palazzetti della Serie A: i numeri strepitosi della stagione 2012-13 sono stati ripetuti in quella appena conclusa. Il totale delle presenze nella Master Group Sport Volley Cup ha raggiunto quota 259.671: 218.292 durante la Regular Season, 41.379 nel corso dei Play Off. Il numero di spettatori medio nelle 125 partite totali – 110 in Regular Season e 15 nei Play Off Scudetto – è stato pari a 2.077 (l’anno scorso fu di 2.121). Salita vertiginosamente la media delle presenze nei Play Off, 2.758, +17% rispetto ai 2.356 del 2012-13.

 

Fonte: ufficio stampa Volley Bergamo

Commenti Facebook

INSERISCI UN COMMENTO