Grande rinuncia per la Pallavolo Messina: addio campionato in B1

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

pallavolomessina

Lo scorso giovedì 10 luglio la Pallavolo Messina ha dovuto prendere una dolorosa decisione.

«Mai e poi mai avremmo immaginato il 10 maggio scorso, dopo il successo di Napoli che ci ha permesso di meritare sul campo la permanenza nella serie nazionale, di dover arrivare a questa decisione: la Pallavolo Messina rinuncia al prossimo campionato di B1».

È il patron Muscolino a pronunciare le parole che, dopo settimane di riflessioni, rendono “reale” la difficile scelta di rinunciare a disputare la prossima stagione, mettendo la parola fine, almeno per il momento, alla partecipazione ad un campionato nazionale di volley in riva allo Stretto.

messina«Abbiamo provato più volte ad accantonare l’amarezza che ci ha assalito nel corso degli ultimi mesi. Sentimenti che non hanno mai toccato la sensibilità di alcuno. Abbiamo sempre ascoltato pubblicamente, e raccolto in privato, le promesse di sponsor e istituzioni sportive e non, a stare vicino e sostenere il progetto Pallavolo Messina. La speranza che seguissero azioni concrete si è rivelata vana. Ed oggi, alla scadenza del termine per le iscrizioni al prossimo campionato di B1, ci corre l’obbligo morale di non nascondere quanto non abbia fatto la città e chi dice di amare lo sport».

Nello sconforto generale del consiglio direttivo, però, continua a mantenersi accesa la fiamma di chi al volley si dedica per passione e non per business.

«Quando una società sportiva è costretta a prendere queste decisioni – continua il presidente Muscolino -vuol dire che è stata lasciata sola: bene noi siamo stati lasciati soli. Ma proprio perché vogliamo regalare un futuro lungo e duraturo alla nostra società, di cui abbiamo festeggiato di recente i 40 anni di storia, abbiamo deciso di chiudere questo meraviglioso ciclo costellato da grandi successi sportivi, e di aprirne uno nuovo, ripartendo da quello che abbiamo costruito in questi tre anni: il nostro settore giovanile ed i suoi giovani atleti».

Il percorso della Pallavolo Messina è tutt’altro che concluso, anzi. Si apre un nuovo ciclo, diverso. La società frena oggi per ripartire più forte domani con un nuovo progetto, che comunicherà nella prossime settimane.

Commenti Facebook

INSERISCI UN COMMENTO