I commenti di Enrica Merlo sul prossimo campionato: «Sarà un anno altalenante»

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

1674473-8810115

Di certo non si sta facendo mancare i viaggi Enrica Merlo. Dopo la Sardegna, la Merlo ha raggiunto Hong Kong e ora si trova in Russia per l’ultima tappa di qualificazione alle finali del World Grand Prix.

Tra un volo e l’altro ha trovato il tempo di dare un’occhiata al calendario delle gare del Campionato Italiano che la vedranno protagonista da novembre con la maglia della Foppapedretti. Ed ecco le riflessioni che il libero rossoblù ci ha mandato:

“Guardando velocemente il calendario mi pare di vedere che, fortunatamente, faremo subito le trasferte più lunghe. Come sempre sarà un campionato altalenante e come sempre si parla di favorite quali Conegliano, Busto, Piacenza. Il cammino però sarà lungo, difficile e soprattutto pieno d’imprevisti e sorprese per tutti. La “Squadra” con la S maiuscola farà la vera differenza. Noi comunque ci divertiremo”.

Nel frattempo si rituffa nel lavoro con la maglia della Nazionale italiana. Nel week end di gare le azzurre esordiranno venerdì 15 agosto contro la Russia (ore 18.10 italiane, diretta RaiSport 2), poi sabato sarà la volta della Germania (ore 15.40 italiane, diretta RaiSport 2) e infine domenica scenderanno in campo per affrontare la Turchia (ore 15.40 italiane, diretta RaiSport 2).

Tre incontri decisivi per l’Italia che è in cerca della qualificazione alle Final Six di Tokyo (20-24 agosto). Al termine delle prime due settimane, le azzurre occupano il quinto posto in classifica generale, staccate di una lunghezza dalla Serbia che, trovandosi in quarta posizione, ad oggi sarebbe l’ultima qualificata alle Finali.

Davanti a tutti c’è il Brasile (18 p.), seguito da Cina e Turchia (13 p.), quest’ultima avversaria che interessa molto da vicino l’Italia che l’affronterà nel match conclusivo del week end.
La sfida con le tedesche rappresenta inoltre un importante test in vista del Mondiale – Italy 2014, considerato che le due formazioni si scontreranno nella prima fase a Roma (27 settembre, ore 20).

Oltre a quattro nazionali provenienti dalla prima fascia, più il Giappone paese ospitante, alla Final Six accederà anche una squadra della seconda fascia. Il nome si conoscerà al termine della Final Four in programma dal 15-16 agosto a Koszalin (Polonia), dove ci sarà l’Olanda di Celeste Plak: le due semifinali vedranno in campo Polonia-Belgio e Portorico-Olanda. Le due vincenti si scontreranno nella finale che varrà il biglietto per Tokyo.

CLASSIFICA GENERALE

Brasile 18, Turchia e Cina 13, Serbia 11, Italia 10, Stati Uniti e Corea del Sud 9, Germania 8, Russia 7, Giappone 5, Rep.Dominicana 3, Thailandia 2.

CLASSIFICA GENERALE

Fase a Gironi 2a Fascia – Olanda 23, Portorico e Belgio 19, Polonia 14, Argentina 13, Perù 9, Canada 6, Cuba 5.

FINAL FOUR

2a Fascia (Koszalin, Polonia) – Semifinali: 15/8 Polonia-Belgio e Portorico-Olanda. Finali: 16/8 3-4 posto e 1-2 posto.

Fonte: ufficio stampa Volley Bergamo

Commenti Facebook

INSERISCI UN COMMENTO