Italia ancora KO con la Polonia. Fuori dalle fasi Finali!

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

Mondiali Volley Polonia 2014

La nazionale azzurra maschile si è trasferita da Lodz a Bydgoszcz, dove si concluderanno i suoi impegni nel Campionato del Mondo 2014 (la sconfitta di ieri con la Polonia ha tolte le ultime possibilità di entrare nella fase finale). La squadra di Mauro Berruto, è attesa dalle ultime due gare del torneo contro Argentina ed Australia. Gare importanti contro altre due deluse dalla rassegna iridata, da vincere per dare il miglior volto possibile alla classifica finale del torneo, in base alla quale vengono assegnati i punteggi validi per i ranking internazionali.
Sulla panchina dell’Argentina (il match con i sudamericani √® in programma alle 16.40 nella Hala Luczniczka) siede Julio Velasco per tante stagioni guida della squadra italiana, con cui ha vinto due volte la rassegna iridata.
Il sestetto “albiceleste” si presenta in classifica con un punto pi√Ļ degli azzurri, ma come l’Italia non ha giocato un torneo di primo piano. Qualche buon passaggio in singoli parziali e poco altro.
In formazione vecchie e attuali conoscenze del nostro massimo campionato: dal regista De Cecco, neo acquisto di Perugia a Sol√® centrale di Trento e poi ancora Conte, Quiroga, Uriarte, per finire con Crer, lo scorso anno a Vibo Valentia. L’Argentina, che √® da pochi mesi nelle mani di Velasco, √® in una fase di ricostruzione. Dal mondiale si attendeva buone sensazioni ed un piazzamento onorevole, che non arriver√†.
L’Italia nel pomeriggio ha sostenuto un allenamento nel nuovo impianto di gioco, gi√† conosciuto dagli avversari sudamericani, che hanno gi√† giocato a Bydgoszcz le prime due gare della seconda fase.
FORMAZIONI
ITALIA: 2 Kovar, 3 Parodi, 4 Vettori, 7 Rossini (L), 10 Lanza, 11 Buti, 13 Travica, 14 Piano, 15 Birarelli, 16 Baranowicz, 18 Sabbi, 19 Anzani, 20 Colaci (L). All. Berruto.
ARGENTINA: 2 Filardi, 3 Porporatto, 4 Garrocq, 5 Uriarte, 7 Conte, 9 Quiroga, 10 Gonzales, 11 Solè, 14 Crer, 15 De Cecco, 16 Ramos, 20 Toro, 21 Closter. All. Velasco.

PRECEDENTI
Italia ed Argentina si sono affrontate 42 volte. Il bilancio è favorevole agli azzurri che hanno conquistato 31 vittorie, contro le 11 dei sudamericani.

CLASSIFICHE
Pool E – Classifica: Francia 13, Polonia 12, Iran 11, Stati Uniti 10, Serbia 9, Argentina 3, Italia 2, Australia 0.
Pool F – Classifica: Brasile 15, Russia 14, Germania 12, Canada 10, Bulgaria 5, Finlandia e Cuba 2, Cina 0.

TELEVISIONE РLa gara tra Italia ed Argentina sarà trasmessa in diretta su Raisport1 con inizio alle ore 16.40.

Redazione Mondovolley @mondovolley
Fonte: FederVolley

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

Commenti Facebook

INSERISCI UN COMMENTO