Milena Radecka Sadurek, la nuova regista della Foppapedretti Bergamo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

15sadurek600

“Sono davvero felice di essere parte della Foppapedretti Bergamo per la prossima stagione.”

Pronti, via! Ecco Milena Radecka Sadurek e il suo entusiasmo. La palleggiatrice polacca si sta preparando per la sua nuova avventura e lo fa studiando quello che sarĂ  il suo nuovo mondo.

Che cosa sai di quello che ti aspetta?
“La Foppapedretti è uno dei migliori club nella storia della pallavolo femminile mondiale. Il Campionato Italiano è molto professionale e sia le giocatrici che i club rappresentano il livello più alto.
La prossima stagione la nostra squadra sarà un misto di gioventù ed esperienza e sono sicura che questo ci porterà risultati molto buoni.”

Che cosa ti aspetti?
“Sono curiosa di lavorare con il coach Stefano Lavarini: ho sentito su di lui e sul suo lavoro parole molto buone.”

Allora, ti aspettiamo!
“Ci vediamo presto al PalaNorda! E incrociamo le dita per la Foppapedretti! #orgogliofoppa!”

Nata il 18 ottobre 1984 a Katowice, in Polonia, Milena arriva a Bergamo dopo aver fatto tappa in Azerbaijan.
Alzatrice che vanta un’importante esperienza a livello internazionale e che ha collezionato importanti successi. Conosciamola meglio.

LA SCHEDA. Milena Radecka Sadurek inizia la carriera pallavolistica nella squadra giovanile della sua cittĂ , il Kolejarz Katowice, nel 1999 si trasferisce al SMS PZPS Sosnowiec. Durante questi anni, veste la maglia della Nazionale polacca e conquista: la medaglia d’argento al Campionato Europeo pre-juniores del 2001 e la medaglia di bronzo al Campionato Mondiale pre-juniores dello stesso anno, la medaglia d’oro all’Europeo juniores del 2003 e la medaglia di bronzo al Mondiale juniores dell’anno successivo.

Appena diciannovenne, fa il suo esordio da professionista nel 2003, con il Bialski Klub Sportowy Bielsko-Biała, con cui vince un campionato, si aggiudica due volte la Coppa di Polonia e una volta la Supercoppa polacca, in cinque stagioni. Nell’estate del 2003 fa anche il suo esordio in Nazionale seniores.

Nel 2008, si trasferisce al PTPS Piła, dove resta per due stagioni, vincendo nuovamente la Supercoppa polacca. Nel 2009 viene ingaggiata dal CSU Metal Galaţi, con cui vince il campionato rumeno.

Nel 2010 si trasferisce nel Międzyszkolny Klub Sportowy Muszynianka con cui vince il campionato, la Coppa di Polonia e una Supercoppa polacca.

Nella stagione 2012-13 viene ingaggiata dall’AzÉ™rreyl Voleybol Klubu Baku e resta in Azerbaijan anche nella stagione successiva, passando però alla Lokomotiv Bakı Voleybol Klubu.

Nel 2007 la sua prima partecipazione al Campionato Europeo con la maglia della Nazionale polacca concluso con il quarto posto. Due anni dopo la conquista del bronzo Europeo al Campionato continentale disputato proprio in Polonia. Una partecipazione alle Olimpiadi nel 2008 a Pechino allenata da Marco Bonitta, attuale ct della Nazionale italiana (conclusa al nono posto) e al Mondiale 2010 in Giappone (nona classificata), all’Europeo 2011 (quinta classificata) e 2013 e al World Grand Prix 2007, 2009, 2010 e 2011.

LE VITTORIE.
Club
Campionato polacco: 2003-04 e 2010-11
Coppa di Polonia: 2003-04, 2005-06 e 2010-11
Supercoppa polacca: 2006, 2008 e 2011
Campionato romeno: 2009-10

Nazionale
2001 – Campionato europeo pre-juniores: seconda classificata
2001 – Campionato mondiale pre-juniores: terza classificata
2002 – Campionato europeo juniores: prima classificata
2003 – Campionato mondiale juniores: terza classificata
2009 – Campionato europeo seniores: terza classificata

 

Fonte: ufficio stampa Volley Bergamo

Commenti Facebook

INSERISCI UN COMMENTO