Per la preparazione poche le presenze in casa Lube: la parola all’allenatore

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

Alberto+Giuliani+Trentino+PlanetWin365+v+Lube+1JaBb7Euicol

Ultimi giorni di vacanza per la Cucine Lube Banca Marche campione d’Italia, che dal 18 agosto tornerĂ  a sudare in palestra a ranghi ridottissimi per iniziare la preparazione pre-campionato in vista della stagione 2014/2015.

A causa dei tanti giocatori della rosa impegnati con le rispettive squadre nazionali in vista del Mondiale che andrĂ  in scena in Polonia, saranno infatti soltanto tre gli atleti della rosa 2014/2015 a disposizione in quella data dell’allenatore Alberto Giuliani e del suo staff, composto come sempre al vice Francesco Cadeddu, dal preparatore atletico Massimo Merazzi, dall’assistente tecnico Alfredo Martilotti e dagli scout men Roberto Taddei e Enrico Massaccesi.Si tratta del libero Hubert Henno, dell‘opposto/centrale Alessandro Fei e del palleggiatore Nat Monopoli.

Assente giustificato al raduno presso il Palasport Fontescodella di Macerata anche Alessandro Paparoni, negli Stati Uniti per svolgere una speciale terapia per risolvere il problema alla schiena che lo ha costretto a vivere fuori dal campo gran parte della passata stagione. Ed il giovane martello Dusan Bonacic, che attualmente è impegnato con la rappresentativa cilena seniores, e successivamente farà parte anche della formazione Under 23 del Cile.

“Ormai – dice il tecnico Giuliani – siamo avvezzi a questa situazione, anche se mai nelle passate stagioni abbiamo è capitato di iniziare con così pochi giocatori a disposizione. La prima settimana verrĂ  dedicata soprattutto alle visite mediche ed ai test fisici di rito. Si tratterĂ  dunque di approccio a quella che sarĂ  la preparazione vera e propria, che prenderĂ  il via la settimana successiva, quindi il 25 agosto, inizialmente con tanto lavoro atletico e fisico, in sala pesi”.

 

Fonte: ufficio stampa Volley Lube

Commenti Facebook

INSERISCI UN COMMENTO