“Savino del Bene non è squadra da sottovalutare”, le parole di Saccomani di Metalleghe Sanitars

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

laura saccomani metalleghe sanitars

Montichiari – Brescia, 6 dicembre 2014

Dopo i tre punti conquistati a Santa Croce, il pullman di Metalleghe Sanitars riparte sabato per una nuova trasferta toscana. Il turno infrasettimanale non concede molto tempo per assaporare la prima vittoria fuori casa; occorre già recuperare concentrazione e attenzione per affrontare un altro match delicato, contro la Savino del Bene di coach Bellano.

Scandicci è già stata avversaria di Montichiari nella scorsa stagione di A2, ma la squadra di oggi – che ha acquistato il titolo sportivo da Frosinone – è completamente differente, eccezion fatta per il libero Lussana.

In questa prima parte del campionato le toscane hanno dimostrato talento e carattere: oltre alla vittoria al tie break con Conegliano e quella più netta su Forlì, hanno tenuto testa a Bergamo e costretto al quinto set Busto, rimontando da uno 0-2.

Sarà uno scontro carico di tensione e di agonismo, quello di domenica. Leo Barbieri lo sa:

“Savino del Bene è una società nuova, ma con giocatrici di esperienza che sanno gestire le situazioni tecnico tattiche in campo con grande metodo. Noi – ben consapevoli di dover lottare – stiamo continuando a lavorare bene e il gruppo sta dimostrando una crescita costante, anche in termini di atteggiamento in campo davanti alla sofferenza”.

Laura Saccomani fa tesoro dell’ultima vittoria, ma è cauta:

“Contro San Casciano abbiamo espresso il nostro gioco e abbiamo fatto molto bene. Siamo tornate con tre punti e molto morale, soprattutto per il tipo di reazione che abbiamo avuto nei momenti di difficoltà e questo approccio più lucido, unito alla concentrazione, ci sarà da guida contro Scandicci, che non è certo avversario da sottovalutare e che ha il fattore campo dalla sua”.

Le formazioni:

Savino del bene Volley: 1 Perinelli, 2 Stufi, 3 Garzaro, 4 Samec Lipicer, 8 Lussana (L), 9 Astarita, 10 Ruzzini (L), 11 Muresan, 12 Scacchetti, 13 Vanzurova, 17 Menghi, 18 Vincourova. All. Bellano .

Metalleghe Sanitars Montichiari: 3 Dalia, 4 Brinker, 5 Tomsia, 7 Ghilardi  (L), 8 Alberti, 9 Mingardi, 10 Saccomani, 11 Olivotto, 12 Milani, 13 Zampedri,  16 Vindevoghel, 17 Gioli ,  18 Serena. All. Barbieri.

Gli arbitri: Andrea Bellini e Ugo Feriozzi.

Commenti Facebook

INSERISCI UN COMMENTO