Un muro di 213 centimetri per la Copra Elior di Piacenza

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

ce43480a-1aee-4cbc-8180-582884928676-640x483

Prosegue così a gonfie vele la composizione del roster 2014/2015 di Piacenza. Alla corte di coach Radici giunge Robart Alexander Page, giovane opposto dal grande talento.

Page, nato a Courlevon (Francia) il 10 settembre 1992, arriva in Italia direttamente dai college americani, dove ha sviluppato tutta la sua carriera.

L’opposto ha dalla sua parte un’arma molto efficace: l’altezza. Page con i suoi 213 cm è in grado di superare e oltrepassare i muri più granitici.

LA SCHEDA

L’americano muove i primi passi nel mondo della pallavolo nel 2004, a Rochester (New York), vestendo la maglia della Pace Bootlegger, club in cui rimane fino al 2010; nel frattempo milita nella squadra della Victor High School con cui vince, per due volte consecutive, il Campionato dello Stato di New York (2008 e 2009).

web.sp_.1.8.mvball.pre_.picA_-468x640Nel 2010 approda all’interno del team dell’UCLA di Los Angeles, una delle più importanti e prestigiose università al mondo. L’UCLA Bruins è la squadra più titolata in ambito universitario e, dal 1970, vanta ben 19 vittorie di campionati universitari; l’ultimo successo è datato 2006.

L’avventura da protagonista di Robart Page nell’UCLA ha inizio nel 2013 quando l’opposto conquista il ruolo di titolare mettendo a segno 408 punti in 29 partite disputate.

Il passato del giovane è segnato anche da partecipazioni e presenze in Nazionale: nella stagione 2008/2009 fa parte della USA Youth National Indoor Team meritandosi il titolo di “Best blocker“; dal 2010 ad oggi fa parte della Nazionale USA di beach: nella scorsa estate Page, affiancato dal compagno Adam Cabbage, trionfa negli Usa Under 26 High Performance Beach Volleyball Championship tenutisi a Hermosa Beach.

“Sono incredibilmente felice ed entusiasta di far parte di questa squadra e iniziare la mia carriera da professionista con la grande occasione di giocare in Italia. – sono le prime parole di Page – Poter giocare con alcuni dei migliori giocatori del mondo sarà per me una grande opportunità di crescita”.

“Sarà un onore giocare e praticare la pallavolo d’alto livello al fianco di leggende come Zlatanov, Papi, Vermiglio e Tencati. Spero di imparare il più possibile dalla loro saggezza e dalla loro esperienza. Il valore dei singoli giocatori di questa squadra è grande. Non vedo l’ora di poter iniziare questa esaltante avventura”.

Sicuro e chiaro il commento del Presidente Molinaroli relativo al giovane acquisto:

“E’ un giovane molto interessante, sono certo che ci darà grandi soddisfazioni nel corso del Campionato e della Champions League”.

Fonte: E.U. ufficio stampa Copra Elior Volley
Foto: dailybruin

Commenti Facebook

INSERISCI UN COMMENTO